Dopo aver letto la lettera piena di inesattezze e insulti di Roberto Gabriele riguardo alle motivazioni che lo hanno spinto a fotografare la bandiera di Lotta Continua in un ufficio della polizia giudiziaria di Pisa teniamo a precisare alcune cose.

You may also like...